Ritratti
001 Giorgio 002 Graziella
003... a 4 mani 004 Scrivici
Graziella
 
Note biografiche

Nata a Bologna, è deceduta a Novara il 26 settembre 2013.
Pittrice e scultrice, ha frequentato l'Accademia Albertina di Torino sotto
la guida dei Maestri Cherchi, Menzio, Quaglino e Scroppo.
La sua attività è iniziata nel 1964: ha fatto seguito una serie di numerose mostre personali e collettive.

Principali esposizioni

1976 - Galleria il Traghetto, Venezia
1977 - Palazzo del Broletto, Novara
1978 - Galleria Viotti, Torino
1980 - Galleria Viotti, Torino
1984 - Centro Culturale Olivetti «La Serra»,Ivrea
1985 - Galleria l'Approdo, Bologna
1986 - Tour du Lepreux, Aosta ( cura della Regione Valle d'Aosta)
1987 - Camera di Commercio Italiana, Parigi
1988 - Mostra d'Arte Contemporanea, Mito (Giappone)
1989 - Galleria Colonello, S. Vincent
1990 - Sala Espositiva S. Marta, Ivrea
1991 - Galleria l'Ariete, Bologna
- Sala Espositiva del Comune, Verres (Ao)
- Biennale Torino Arte, Torino (Galleria l'Ariete)
- Arte Fiera '91, Bologna (Galleria l'Ariete)
- Arte '91, Padova (Galleria l'Ariete)
1992 - Auditorium S. Chiara, Vercelli (a cura del Comune di Vercelli)
- Galleria Bruno Lucchi, Levico Terme (Tn)
- Arte Fiera '92, Bologna, (Galleria l'Ariete)
- Levico Arte '92, Levico Terme (Tn)
- Europ'Art '92, Ginevra (Galleria l'Ariete)
- Arte '92, Padova (Galleria Falchi)
1993 - Galleria Joannart, Vicenza
- Arte Fiera '93, Bologna, (Galleria l'Ariete)
- Arte '93, Padova (Galleria Falchi)
1994 - Galleria l'Oro di Noma, Milano
- Galleria l'Escapade, Ginevra
- Associazione Culturale 2E, Suzzara
- Arte Fiera '94, Bologna (Galleria L'Oro di Noma)
- Arte '94, Padova (Galleria Falchi)
- MIART arte oggi in Europa, Milano (Galleria Falchi)
- La scena muta - Teatro Sociale, Borgomanero
1995 - Chapelle Saint-Marcoul, Reims
- Centre Culturel Steiner, Lausanne
- Piemonte Artistico e Culturale, Torino (a cura della Regione Piemonte)
- Strategia del desiderio - Castello S. Giusto, Trieste

Attiva anche in campo grafico, è presente sull'annuario della Grafica in Italia 1990 e sul catalogo dell'arte moderna italiana 1995

vai alle opere
vai alle note critiche